domenica 8 marzo 2015

TERNI, paracadutista si lancia e si schianta al suolo (dove morì anche Taricone)

Un lancio di Massimiliano Pieraccini
L'aviosuperficie di Terni
TERNI, 8 marzo - Un paracadutista è morto, precipitando nella zona di Terni, in Umbria. La vittima, Massimiliano Pieraccini,  aveva 42 anni ed era originario di Roma. Era partito poco prima dell'incidente dalla locale aviosuperficie Leonardi, la stessa dove morì Pietro Taricone, nel giugno di cinque anni fa. E' il quinto incidente mortale in pochi anni nella zona. 
Sembra che il paracadutista facesse parte di un gruppo ma si sia lanciato da solo. Il corpo è stato trovato su una strtada accanto al piccolo aeroporto. Da chiarire le cause dell'incidente. Non si sa ancora infatti se il paracadute non si sia aperto oppure se ci siano stati problemi durante il lancio. Resta il fatto che, sul corpo, il paracadute era chiuso

Posta un commento