domenica 29 marzo 2015

L’Isis decapita 8 soldati siriani. I coltelli consegnati ai boia da un bambino



HAMA (Siria) - Otto soldati siriani, che erano stati catturati nella provincia nord-occidentale di Hama, sono stati decapitati dall'Isis. In un nuovo video shock viene mostrato un bambino che consegna coltelli agli jihadisti prima dell'esecuzione. Lo riferisce il Site. Nel filmato i soldati indossano delle tute arancioni. Sarebbero stati uccisi "in quanto musulmani sciiti".
Posta un commento