mercoledì 25 marzo 2015

'Ndrangheta calabrese a ROMA. ondata di arresti

ROMA, 25 marzo - E’ in corso dalle prime ore di questa mattina una operazione della Polizia di Stato nei confronti di esponenti della criminalità calabrese operanti sul territorio romano. L’operazione, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia di Roma, ha portato all’arresto di affiliati della famiglia Crea, originari dell’alto Ionio reggino, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione abusiva di armi e accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico. Gli arrestati sono accusati di aver agevolato l’operatività della ‘ndrangheta, con articolazioni territoriali operanti in Calabria e nella provincia di Roma, per il controllo delle attività illecite sul territorio. Il gruppo criminale gestiva diverse attività commerciali nel quartiere romano di Primavalle e si era inserito nel tessuto economico, commerciale e sociale del quartiere, imponendo la propria presenza nel territorio.
Posta un commento