lunedì 23 marzo 2015

Affidato a RENZI l'interim del ministero delle infrastruture

ROMA, 23 marzo - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha affidato al presidente del Consiglio, Matteo Renzi, l'interim del ministero delle Infrastrutture. Lo ha reso noto, come previsto, il premier in una lettera letta alla Camera dalla vicepresidente Marina Sereni.

Nella lettera, Renzi ha informato la Camera che "il presidente della Repubblica ha adottato sua mia proposta un decreto in cui accetta le dimissioni del ministro Maurizio Lupi e mi ha conferito l'incarico di reggere l'interim del ministero delle Infrastrutture e Trasporti". Stamattina Renzi era stato ricevuto da Mattarella al Quirinale per un colloquio - durato poco più di un'ora - sul dopo Lupi.

   
Posta un commento