mercoledì 25 marzo 2015

ATTENTATO A TUNISI, catturato il leader della cellula terroristica



TUNISI, 25 marzo - Le autorità tunisine hanno catturato il leader della cellula terroristica responsabile dell'attentato della settimana scorsa al museo del Bardo. Ad affermarlo è Rafik Chelli, segretario di Stato presso il ministero dell'Interno, al quotidiano "Al Maghreb". Il gruppo ideatore e realizzatore del piano sarebbe composto da 16 persone, di cui almeno due tunisini tornati in patria dai territori di combattimento in Siria a fianco dei jihadisti. Intanto è ancora in fuga il terzo autore dell'attacco, evocato dal Presidente della Repubblica Beji Caid Essebsi nel corso di un'intervista. Il ricercato Maher bin Al-Moulidi Al-Qaidi è oggetto di un mandato di cattura da parte del ministero dell'Interno tunisino.
Posta un commento