mercoledì 25 marzo 2015

SAN SEVERINO MARCHE, feroci rapinatori in villa

SAN SEVERINO MARCHE 25 marzo - Un'ora di terrore nella notte appena trascorsa per una famiglia di San Severino Marche, in provincia di Macerata. Secondo quanto si apprende, due rapinatori si sono introdotti nella villa picchiando e sequestrando alcuni componenti la famiglia, rinchiusi poi nei bagni. I banditi, sempre secondo quanto SI è appreso, si sono fatti aprire la cassaforte e oltre a denaro contante hanno trafugato diversi oggetti di valore. Dalle prime informazioni, sembra che i rapinatori potessero essere degli stranieri dell'Est Europa.
Sulle loro tracce i carabinieri di Tolentino
.
Drammatica rapina in villa la scorsa notte anche a Pontecorvo, nel sud del Frusinate. Secondo quanto appreso, un commando di sette uomini, presumibilmente stranieri, ha fatto irruzione in una villa situata alla periferia della cittadina fluviale e di proprieta' di un imprenditore. L'uomo e il figlio sono stati selvaggiamente picchiati mentre i banditi tenevano in ostaggio le rispettive mogli e due bambini. Ingente il bottino. I rapinatori hanno portato via oro, danaro, gioielli e due macchine. Sull'episodio indagano i carabinieri del comando provinciale di Frosinone.
Posta un commento