lunedì 16 marzo 2015

PAOLI sotto interrogatorio per l’evasione fiscale


GENOVA - E’ in corso in queste ore negli uffici della Polizia tributaria della Guardia di finanza di Genova l'interrogatorio del cantautore genovese Gino Paoli, indagato dalla Procura del capoluogo ligure per una maxievasione fiscale. Paoli, che aveva chiesto il rinvio dell'interrogatorio per motivi di salute in programma il 2 marzo, è accusato di aver trasferito illecitamente in Svizzera due milioni di euro, nascondendo al fisco 800mila euro.

Il cantautore, difeso dall'avvocato Andrea Vernazza, è ascoltato dai pm Nicola Piacente e Silvio Franz.
Posta un commento