sabato 7 marzo 2015

Terroristi assaltano ristorante a BAMAKO (Mali), 5 morti, 3 europei

Rue Princesse, dove è avvenuto l'attentati
L'interno del ristrante-discoteca La Terrasse
BAMAKO, 7 marzo - Almeno cinque persone sono morte in un attacco ad a colpi di fucile nel ristorante-discoteca La Terasse a Bamako, la capitale del Mali, in rue Princesse. Tra le vittime ci sarebbero un francese e un belga. Si parla anche di un'altra vittima, sempre europea. "Si tratta di un attacco terroristico", ha affermato un agente di polizia, aggiungendo che tra i morti ci sono due cittadini locali. Alcuni testimoni hanno dichiarato di aver visto gente scappare e gridare "Dio è grande" in arabo.
Secondo la polizia del Mali, almeno un uomo armato è entrato poco dopo la mezzanotte ora locale, nel ristorante La Terrasse, situato in una zona molto affollata e popolare tra gli stranieri e ha aperto il fuoco.
Da parte sua, RFI parla più "uomini incappucciati" che "armati di granate e fucili automatici," avrebbero "aperto il fuoco, uccidendo istantaneamente un francese ' .
Un quotidiano di Bamako scrive che un uomo e una donna hanno aperto il fuoco con armi di grosso calibro, mentre un terzo aggressore stava di guardia all'ingresso del ristorante. Quest’ultimo avrebbe tirato una granata contro un’auto dove c’era un cittadino belga, rimasto ucciso sul colpo. Secondo lo stesso giornale, i testimoni dicono di aver visto gli aggressori fuggire su due veicoli, una Mercedes nera e una BMW.

Due sospetti sono stati arrestati in una strada vicina. L'area è attualmente sigillata da un dispositivo di sicurezza impressionante. Decine di poliziotti del Mali sono in allerta. Granate inesplose potrebbero essere ancora scoperte. Agenti dell'intelligence sono anche sul sito. L'Ambasciata di Francia a Bamako ha inviato un messaggio di "avvertimento" a tutti i cittadini francesi che vivono nella capitale del Mali.
Posta un commento