venerdì 6 marzo 2015

PISA, il gip PROSCIOGLIE il marito di ROBERTA RAGUSA


Antonio Logli e Roberta Ragusa
PISA, 6 marzo - Il giudice dell'udienza preliminare Giuseppe Laghezza ha pronunciato il dispositivo che dispone il non luogo a procedere per Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, la donna scomparsa tra il 13 e 14 gennaio 2012. L'uomo è stato quindi prosciolto dopo che la procura aveva chiesto per lui il rinvio a giudizio per omicidio volontario e distruzione di cadavere.
Posta un commento