mercoledì 11 marzo 2015

FLORIDA, nella nebbia elicottero militare precipita in mare, 11 soldati morti

PENSACOLA - Un'ambulanza all'ingresso della base
Una nebbia fittissima gravava sulla zona
PENSACOLA (Florida) - Un elicottero militare precipita in mare negli Usa: sette marine e quattro soldati erano a bordo del velivolo, caduto al largo delle coste della Florida e sono tutti morti. A trovare resti umani - informa una fonte del Pentagono citata dai media americani - e' stata una unita' della guardia costiera. L'elicottero, decollato dalla base della Air Force di Elgin, non lontano dalla località di Pensacola, era un Black Hawk Uh-60. Ancora ignote le cause dell'incidente, avvenuto durante una esercitazione di routine. Gran parte della zona era avvolta nella nebbia  e la visibilità era di due miglia o meno. I Marines facevano parte di un gruppo di operazioni speciali di Camp Lejeune, North Carolina. I soldati erano di una unità della Guardia Nazionale con sede in Louisiana.
Posta un commento