mercoledì 1 aprile 2015

FIRENZE, arrestato (omicidio) il compagno della modella trovata morta in un sacco

FIRENZE, 1 aprile - Davide Di Martino, il compagno di Irene Focardi, l'ex modella fiorentina scomparsa dal 3 febbraio, è finito in carcere con l'accusa di omicidio. Per l'uomo il pm ha firmato il decreto di fermo. Il cadavere della donna è stato trovato domenica dentro un sacco nero, in un fosso vicino all'abitazione di Di Martino.
Nella sua abitazione sono stati trovati dei sacchi neri simili a quello dove era il corpo di Irene. Per l'arresto, gli inquirenti hanno valutato anche il tipo di lesioni trovate sul cadavere - le indiscrezioni trapelate ieri parlavano di fratture al cranio e alle costole - e i precedenti fra i due: Di Martino si trovava già ai domiciliari per maltrattamenti. L'uomo si era professato innocente. "Non ha confessato" e "si è chiuso in se stesso", spiegano gli inquirenti. Irene Focardi, 43 anni, era scomparsa  lo scorso 3 febbraio dal quartiere fiorentino delle Piagge. 
Posta un commento