domenica 12 aprile 2015

GERENZANO (Varese), uccide l’ex compagna e si accoltella. Grave



GERENZANO (Varese), 12 aprile - Ha ucciso a coltellate la ex compagna, Francesca Liperi, 38 anni, poi ha rivolto l'arma contro se stesso ferendosi gravemente. E' successo in un appartamento di Gerenzano, in provincia di Varese. Angelo Barberio è stato trasportato all'ospedale San Gerardo di Monza, dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi. Sul luogo del delitto sono intervenuti i carabinieri per i rilievi del caso. Killer e vittima erano da tempo separati. Secondo alcuni testimoni l'uomo viveva con i figli nell'appartamento teatro dell'omicidio. A trovare il corpo della donna e a lanciare l'allarme è stata proprio una figlia della coppia, che stava dormendo in casa. La 15enne è stata svegliata dalle urla della mamma, così quando ha visto la 38enne stesa in un lago di sangue e il padre ferito ha chiamato i soccorsi.
L'omicidio sembrerebbe partito da una lite che è sfociata in tragedia: la coppia si stava separando e la donna viveva in un'altra abitazione.
Posta un commento