martedì 14 aprile 2015

CASCO BLU cileno ucciso da HAITI


HAITI, 14 aprile - L'Onu ha reso noto che uno dei suoi caschi blu, di nazionalità cilena, è stato ucciso ad Haiti in un attacco. Il Consiglio di sicurezza ha precisato in una nota la nazionalità del militare, senza rivelarne il nome né dettagli dell'incidente. Si sa solo che qualcuno ha attaccato un veicolo delle forze di stabilizzazione delle Nazioni Unite. Il casco blu è stato colpito a morte nel nordest del Paese.
Posta un commento