martedì 27 maggio 2014

Trinitapoli (Barletta): ucciso da killer in pieno centro fratello di un ergastolano


TRANI - Un uomo di 70 anni, Antonio Carbone, è stato ucciso con tre colpi di fucile calibro 12 a Trinitapoli (Barletta-Andria-Trani)La vittima, secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Foggia, era a bordo della sua Fiat Punto in via Cavour, al centro di Trinitapoli, quando è stato affiancato dai killer.
l delitto è stato compiuto verso le 5,30. Gli assassini, anche loro a bordo di un’auto, hanno affiancato la vettura di Carbone ed hanno sparato 6-7 colpi di fucile, tre dei quali hanno raggiunto il settantenne. La vittima era fratello di Cosimo Damiano Carbone, che sta scontando l’ergastolo per l’omicidio di Savino Saracino, avvenuto a Trinitapoli il 30 settembre 2004.
Posta un commento