giovedì 22 maggio 2014

Roma, Identificato il commando che era con l'ultrà De Sanctis, quando sparò a Esposito

ROMA - La Procura di Roma avrebbe identificato i componenti del commando che spalleggiò Daniele De Santis, l'ultrà che sparò contro alcuni tifosi napoletani nel prepartita della finale di Coppa Italia, a Roma, tra Napoli e Fiorentina ferendone gravemente uno, Ciro Esposito. Sarebbero gli autori degli striscioni a difesa dello stesso De Santis comparsi durante la partita di campionato Roma-Juventus.
Posta un commento