venerdì 23 maggio 2014

In Tennessee si pensa al ritorno alla sedia elettrica, in Wyoming alla fucilazione


NEW YORK - Il Governatore del Tennessee Bill Haslam ha firmato una legge statale che rende possibile il ritorno alla sedia elettrica se il metodo dell'iniezione letale non dovesse essere più praticabile. Non e' il solo stato che sta mettendo in atto contromisure ai forti dubbi provocati dal 'fiasco' del boia in Ohio e, lo scorso aprile, in Oklahoma: in Wyoming l'assemblea statale valuta la possibilita' di tornare al plotone di esecuzione.
Posta un commento