lunedì 26 maggio 2014

Torniamo alla solita Italia: arrestato per peculato l'ex ministro Clini

Cortrado Clini
FERRARA - L'ex ministro dell'Ambiente Corrado Clini è stato arrestato dalla Guardia di finanza. Nei suoi confronti, e di un imprenditore, sono stati disposti gli arresti domiciliari. Il reato ipotizzato è peculato. L'inchiesta è relativa a un finanziamento per il risanamento delle acque in Iraq: secondo l'accusa, Clini avrebbe distratto 3,4 milioni, dei 54 di un finanziamento destinato dal Ministero a un progetto volto alla protezione e preservazione dell'ambiente e delle risorse idriche del bacino del Tigri e dell'Eufrate in Iraq. 
Oltre all'ex responsabile del ministero, agli arresti domiciliari è finito un ingegnere del Padovano, socio dello studio che ha curato il progetto di bonifica.
Posta un commento