venerdì 2 gennaio 2015

MINERVINO MURGE (Bari): madre e figlio uccisi da esalazioni di gas



BARI, 2 gennaio - Due persone, Angela Sciascia, di 82 anni, e Giuseppe Tricarico, di 55 anni, madre e figlio, sono morti a Minervino Murge forse a causa di esalazioni di gas. L'allarme è stato dato da una parente dopo che inutilmente aveva cercato di mettersi in contatto con i due. Dopo aver forzato la porta dell'abitazione, i soccorsi hanno trovato l'uomo in camera da letto e la donna sul pavimento della cucina.
Posta un commento