venerdì 2 gennaio 2015

BRINDISI, si avvicina al porto al Norman Atlantic, ancora con fumo dalla stiva

Il porto di Brindisi
BRINDISI, 2 gennaio - Valutazioni sono in corso da parte di esperti che potrebbero anche effettuare una ispezione tecnica nei pressi del traghetto Norman Atlantic che si trova a poche miglia dal porto di Brindisi prima che venga autorizzato l'ingresso della imbarcazione nella zona portuale. A quanto si è appreso, infatti, dalla nave si vede uscire ancora fumo. E sono in atto, infatti, procedure di spegnimento da parte degli equipaggi dei rimorchiatori. Per questa ragione non è stato ancora dato l'ok all'accosto da parte del comandante della Capitaneria di porto Mario Valente il quale ha stabilito che qualsiasi manovra, trattandosi Brindisi di una città in cui vi sono stabilimenti industriali, tra cui un petrolchimico, dovrà avvenire in assoluta sicurezza.
Il Norman Atlantic è rimorchiato dal Marietta Barretta ed è scortato da altri due rimorchiatori italiani. Il Norman Atlantic era partito ieri intorno alle 16.30 dalla baia di Valona in Albania dove era stato ridossato al termine delle operazioni di salvataggio dei naufraghi scampati all'incendio verificatosi a bordo alle 4.30 di domenica 28 dicembre. La tragedia ha provocato 11 vittime accertate finora, feriti e un numero ancora imprecisato di dispersi. 
Posta un commento