sabato 17 gennaio 2015

NOZZE GAY, Pisapia indagato (omissione di atti d'ufficio)

MILANO, 17 gennaio - "Io sono indagato per omissione di atti d'ufficio per non aver ottemperato alla richiesta del prefetto di cancellare le trascrizioni dei matrimoni omosessuali contratti all'estero". Lo ha rivelato il sindaco di Milano Giuliano Pisapia. "Non sono preoccupato", ha aggiunto il primo cittadino sorridendo. "Non voglio polemizzare con il prefetto, deve essere qualcuno in alto che dà indicazioni".
Posta un commento