mercoledì 13 maggio 2015

Sei i morti nel deragliamento del treno a Philadelphia

PHILADELPHIA, 13 maggio - Si aggiorna il bilancio: sono almeno sei le persone uccise e decine di i feriti nel deragliamento del treno Amtrak che trasportava 243 persone deragliato martedì sera intorno alle 21.30 nei pressi di Philadelphia. 
Sessantacinque persone, tra cui sei in condizioni critiche, sono state portate in ospedale, ha dettp il sindaco di Philadelphia, Michael A. Nutter.
"E 'un disastro assoluto", ha detto il sindaco. "Non ho mai visto nulla di simile in vita mia."
Operatori del soccorso che trasportavano torce elettriche e scale si sono mossi freneticamente da carrozza a carrozza per aiutare i passeggeri a scendere dal treno, alcuni insanguinate, altri storditi.
Il treno aveva almeno sette vetture, tra cui la motrice separato dal resto. Sei carrozze si sono rovesciate. I vigili del fuoco hanno dovuto usare utensili idraulici per salvare le persone intrappolate all'interno.
Posta un commento