martedì 12 maggio 2015

FRASCATI, carabiniere disarmato sventa rapina in un supermercato

FRASCATI, 12 maggio - Sventata una rapina ad un supermercato di via Tuscolana Vecchia, a Frascati da un maresciallo dei carabinieri, libero dal servizio, disarmato e in abiti civili, effettivo al Nucleo Radiomobile di Roma. Mentre si trovava all'interno del supermercato per fare degli acquisti, il maresciallo si è reso conto che un uomo armato di una pistola e con il volto coperto da un cappuccio da un passamontagna stava minacciando uno dei cassieri intimandogli la consegna del denaro contenuto all'interno della cassa.
Il militare, benché disarmato, non ha esitato ad intervenire e si è rapidamente buttato contro il rapinatore prendendolo alle spalle e afferrandogli la mano che impugnava la pistola così da impedirgli di sparare. 
E' nata una violenta colluttazione nel corso della quale, una volta disarmato dal militare, il rapinatore è riuscito a divincolarsi e a scappare, saltando a bordo dell'auto che aveva lasciato in sosta all'esterno del supermercato.
Il carabiniere non ha potuto opporsi alla fuga anche perché l'arma del rapinatore, rimasta nelle sue mani, era in realtà una replica inoffensiva, fedele riproduzione di una pistola semiautomatica calibro 9. La finta pistola è stata sequestrata. Sono in corso le indagini dei carabinieri della compagnia di Frascati per identificare e rintracciare il responsabile della tentata rapina.
Posta un commento