giovedì 1 gennaio 2015

BOTTI di Capodanno, 48 feriti a Napoli (un bambino grave)


NAPOLI, 1 gennaio - Sono complessivamente 48 i feriti a causa dei botti di fine anno a Napoli e provincia. Tre le persone rimaste ferite nell'esplosione di un pacco di petardi nel rione Barra che ha fatto parzialmente crollare l'androne di un palazzo: c'é anche un bimbo di 10 anni,ricoverato in prognosi riservata all'ospedale pediatrico 'Santobono'.Ha riportato ferite agli occhi. Proseguono gli accertamenti della polizia per stabilire la dinamica di quanto accaduto nel quartiere Barra. Lo stabile è stato evacuato.
Posta un commento