giovedì 8 gennaio 2015

ROMA, corruzione e concussione, 22 arrestati tra funzionari capitolini e imprenditori

ROMA, 8 gennaio - Corruzione e concussione. Questi i reati che vengono contestati a 28 indagati, funzionari pubblici, imprenditori e professionisti nei cui confronti la Procura di Roma ha emesso misure cautelari.
In ventidue di loro sono stati arrestati. I funzionari pubblici colpiti dall'ordinanza del Tribunale di Roma prestano servizio negli uffici tecnici di alcuni Municipi di Roma Capitale e presso una Asl capitolina. La Guardia di Finanza sta anche effettuando 40 perquisizioni in abitazioni e uffici di Roma.
Posta un commento