sabato 10 gennaio 2015

NIGERIA, bambina di 10 anni kamikaze si fa esplodere in un mercato, 20 morti


ABUJA, 10 gennaio - Una bambina di circa 10 anni si è fatta saltare in aria in un affollato mercato di Maiduguri, nel nord-est della Nigeria. Lo hanno riferito la Croce Rossa e fonti della sicurezza, riprese dall'informazione locale. Il bilancio provvisorio dell'attacco kamikaze è di 20 morti e almeno diciotto feriti. La bambina era stata fermata all'ingresso del mercato, dopo che il metal detector aveva rivelato la presenza di qualcosa di sospetto. I militari non hanno fatto in tempo però a verificarlo: l'ordigno è infatti immediatamente esploso.
Lo Stato del Borno, dove si trova la città di Maiduguri, è da tempo teatro di numerosi attentati di Boko Haram.
Posta un commento