domenica 4 gennaio 2015

Mariti, mai addormentarsi dopo una lite con la moglie. Una, a BOLOGNA, l’ha ucciso


Via Panigale a Bologna
BOLOGNA, 4 gennaio - Una donna di 69 anni ha ucciso il marito, 68enne , mentre dormiva colpendolo alla testa con un vaso di cristallo dopo l'ennesima discussione familiare. E' successo a Bologna in via Panigale 35. E' stata la donna, di origini cagliaritane, ad avvisare dell'accaduto il figlio, che giunto sul posto ha chiamato i carabinieri. La donna è stata arrestata per omicidio volontario. Presente sul posto anche il pm della Procura di Bologna Simone Purgato. Marito e moglie, a quanto si apprende, vivevano da circa dieci anni da separati in casa. Le indagini, coordinate dalla Procura di Bologna, sono condotte dai carabinieri di Borgo Panigale
Posta un commento