domenica 22 febbraio 2015

NIGERIA, l'esercito si riprende la città di Baga, Boko Haram in fuga


ABUYA, 22 febbraio - L’esercito nigeriano ha ripreso la città nord-orientale di Baga, tenuta da militanti di Boko Haram dal 3 gennaio.
In un tewwet dal suo account ufficiale, l'esercito ha detto che le operazioni di rastrellamento continuavano.
Ha inoltre affermato in una dichiarazione separata che aveva ucciso molti militanti di Boko Haram.
Boko Haram, quando aveva conquistato Baga e la vicina Doron Baga, aveva causato fino a 2.000 morti.I residenti erano stati lasciati in gran parte indifesi dai militari che se ne erano andati quando i jihadisti avevano attaccato le città.
Questa volta, l'esercito sostiene che i militanti sono fuggiti, alcuni annegando nel lago Chad mentre cercavano di sfuggire al bombardamento aereo.

Ha aggiunto che 1.000 mine erano state gettate a Baga, e che i soldati hanno dovuto disinnescarle prima di entrare.
Posta un commento