mercoledì 30 luglio 2014

C'era una voltta il sole: EVACUAZIONI a Senigallia, allerta temporali a Roma


SENIGALLIA - Il Misa in piena
SENIGALLIA - Dopo 3 mesi a Senigallia torna l'allarme alluvione: la piena del Misa dovuta alle forti piogge ha fatto scattare in piena notte il piano di evacuazione a Molino Marazzana. E' stato aperto un centro di accoglienza, e ai residenti è stato consigliato di salire ai piani alti delle abitazioni. Nelle stesse ore sono entrati in funzione anche il Centro operativo comunale di Fano e la Sala operativa integrata della Provincia di Ancona. Per ore ha destato preoccupazione il livello raggiunto dal fiume Cesano, con piccole esondazioni di torrenti. Fra Poggio San Marcello e Montecarotto una grossa frana ha ostruito una strada a forte scorrimento, per fortuna senza coinvolgere auto in transito. La situazione sta lentamente tornando alla normalità, anche se in varie zone della regione si segnalano allagamenti e smottamenti.

Allerta a Roma, in arrivo temporali - Allerta meteo a Roma con rischio di temporali, grandinate e forti raffiche di vento. La Protezione Civile di Roma Capitale ha alzato il livello di criticità. Sorvegliata speciale la zona del bacino dell'Aniene. 

Allerta temporali su gran parte dell'Italia - Ombrelli ancora a portata di mano in questo luglio insolitamente piovoso anche in altre zone d'Italia. Un nuovo avviso meteo della Protezione civile prevede infatti temporali su gran parte del Paese. La perturbazione atlantica che attualmente interessa gran parte delle regioni settentrionali, infatti, tenderà, nel corso delle prossime ore, a estendersi ulteriormente a tutto il Centro-Nord ed alla Campania. 
Precipitazioni diffuse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sull'Emilia Romagna, e precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sulla Sardegna e sulla Campania, in estensione ad Abruzzo e Molise. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attivita' elettrica e forti raffiche di vento. Sulla Sardegna si prevedono inoltre venti di burrasca nord occidentali. Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata criticità "arancione" (il secondo di tre livelli) per rischio idraulico su Umbria, Marche e parte della Lombardia. Criticità "arancione" anche per rischio idrogeologico su buona parte dei settori tirrenici, dalla Toscana alla Campania.


Voragine a Milano, ripristinato il servizio idrico - E' stato riattivato il servizio idrico per i cittadini residenti in via delle Genziane, nel quartiere Lorenteggio, che durante la giornata di martedì erano rimasti senza acqua a causa della rottura di un tubo dell'acquedotto. Lo rende noto il Comune di Milano. "Il pronto intervento dei tecnici di MM Servizi Idrici - si legge in una nota - ha reso possibile il ripristino del servizio in poche ore". "Da mercoledì - assicura palazzo Marino - inizieranno i lavori di riempimento del buco creatosi sulla strada e, a seguire, quelli dell'asfaltatura provvisoria. In autunno, poi, potrà essere realizzata l'asfaltatura definitiva. Tutti i lavori sono a carico di MM".
Posta un commento