giovedì 9 ottobre 2014

NAPOLI, lo “gonfiano” con aria compressa, 14enne gravissimo. Arrestato un giovane per tentato omicidio


NAPOLI - Un ragazzo di 14 anni è stato seviziato da tre giovani in un autolavaggio di Pianura, a Napoli, e versa in gravissime condizioni. I ragazzi, 24enni, lo hanno dapprima preso in giro per il suo peso, poi uno di loro lo ha bloccato, gli ha abbassato i pantaloni e, inserendogli un tubo dell'aria compressa nell'intestino, gli ha provocato lacerazioni. L'autore della violenza è stato fermato per tentato omicidio. Gli altri due giovani coinvolti sono invece stati denunciati a piede libero per concorso in tentato omicidio. Secondo i carabinieri, che indagano sulla vicenda, hanno partecipato allo sfottò ma non alla violenza.
Il 14enne è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per perforazioni multiple al colon. E' in condizioni gravissime.
Posta un commento