lunedì 13 ottobre 2014

GENOVA, la Procura indaga per disastro colposo

GENOVA -  Dopo l'apertura del fascicolo per omicidio colposo, la Procura di Genova indaga anche per disastro colposo. Nel mirino le opere fatte e quelle non realizzate in ambito idraulico, la manutenzione degli alvei e la catena di attività degli organi amministrativi, dalla mancata allerta alla gestione d'emergenza, al piano di protezione civile del Comune. Le attenzioni degli investigatori si concentrano sugli ultimi tre anni, dall'alluvione del 2011, per la quale un pool di esperti aveva steso una ampia relazione che costituirà la base di partenza della nuova indagine.
Posta un commento