domenica 12 ottobre 2014

BIELLA - Giovane di 19 anni ucciso da auto pirata


Federico Chiarelli
BIELLA - Un giovane di 19 anni, Federico Chiarelli, è morto a Coggiola (Biella), dopo essere stato investito da un'auto pirata. Il corpo senza vita di Chiarelli è rimasto sulla strada per tutta la notte ed è stato notato domenica mattina da un passante. I carabinieri hanno riferito che il 19enne, rientrato da una serata con gli amici, aveva parcheggiato l'auto e stava camminando verso casa quando è stato travolto. I carabinieri hanno già individuato il pirataNelle scorse ore  hanno individuato alcuni frammenti di vettura. Sono in corso accertamenti nei confronti di un uomo di Coggiola, che è stato interrogato e sottoposto a test tossicologico. Essendo passate molte ore dalla tragedia, però, l’esame potrebbe essere poco attendibile. Nei confronti dell’uomo non sarebbe ancora stato preso alcun provvedimento. .
Posta un commento