lunedì 13 ottobre 2014

ISTAT: in un anno il 35% in più di minorenni in povertà assoluta


ROMA -  La crisi fa soffrire soprattutto i giovani. Tra il 2012 e il 2013 il numero dei minorenni in povertà assoluta è cresciuto del 35%, arrivando a quota 1,4 milioni. Anche nella fascia di età compresa tra i 18 e i 35 anni si verifica un significativo aumento dei poveri si è verificato, saliti del 21,8% fino a 1,249 milioni. Sono gli ultimi numeri dell'Istat, di cui è stata data notizia nell'audizione alla Camera sul Def.
Posta un commento