venerdì 10 ottobre 2014

LUGO, undici morti sospette all’ospedale, arrestata infermiera

L'ospedale di Lugo
LUGO (Ravenna) - E' stata arrestata l'infermiera al centro di un'inchiesta per 11 morti sospette all'ospedale di Lugo, in provincia di Ravenna. Il Nucleo investigativo dei Carabinieri ha eseguito l'ordinanza di custodia cautelare in carcere. L'infermiera, 42enne, era finita sotto inchiesta l'8 aprile dopo la morte di una 78enne. Le perizie degli esperti dalla procura, depositate nei giorni scorsi, hanno consigliato un approfondimento - tramite analisi statistica - per altri 10 casi di pazienti deceduti.

   
Posta un commento