martedì 3 giugno 2014

Torna l'ombra del calcioscommesse


ROMA - Un nuovo scandalo calcioscommesse rischia di colpire il calcio italiano. E’ quanto emerge dal rapporto 2013-2014 presentato da Federbet, Federazione di operatori del settore scommesse che lotta contro la manipolazione sportiva, secondo cui ci sarebbero sospetti di combine su gare dell’ultima stagione di Serie A, Serie B e Lega Pro. Gli incontri finiti sotto la lente d’ingrandimento sono Catania-Atalanta in Serie A, Cittadella-Empoli, Palermo-Crotone, Padova-Carpi e Crotone-Trapani in B, più 5 match di Lega Pro. A completare la lista, ci sarebbe anche l’amichevole Levski Sofia-Lazio giocata il 25 maggio e finita 3-2. Tra le 110 presunte combine registrate nell’ultima stagione in Europa, l’Italia sarebbe l’unico grande paese ad essere coinvolto con una partita di Serie A.
Posta un commento