martedì 23 dicembre 2014

SIRIA, i raid Usa hanno ucciso 1000 jihadisti in tre mesi




DAMASCO - Oltre un migliaio di jihadisti sono stati uccisi dai raid della coalizione a guida Usa sulla Siria in tre mesi. Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti dell'uomo. Dall'inizio dei raid, il 23 settembre, precisa la Ong, "almeno 1.171 persone sono state uccise dai raid arabi e internazionali sulla Siria, di cui 1.119 sono jihadisti dello Stato islamico e del Fronte al Nusra".
Posta un commento