sabato 27 dicembre 2014

NEW YORK, migliaia ai funerali dei due poliziotti uccisi. Gli agenti voltano le spalle al sindaco De Blasio

NEW YORK - Gli agenti davanti alla chiesa voltano le spalle al sindaco apparso sul video giigante
NEW YORK, 27 dicembre - Decine di migliaia di persone partecipano ai funerali di New York di Rafael Ramos, uno dei due poliziotti uccisi una settimana fa.mentre erano nella loro auto a Brookliyn..
Il vice-presidente Joe Biden ha elogiato il "dipartimento di polizia più bello del mondo" e al servizio hanno partecipato forze di polizia di tutti gli Stati Uniti e deòl Canada. "Credo che qla grande forza di polizia di questa città incredibilmente varia mostrerà alla nazione come colmare qualsiasi divisione”, ha detto il vice-presidente durante la cerimonia che si è svolta presso una chiesa nel Queens.
Ramos e Wenjian Liu sono stati uccisi dopo settimane di proteste anti-polizia, a seguito dell’uccisione di alcuni neri disarmati. I poliziotti ai funerali hanno di nuovo snobbato il sindaco di New York Bill de Blasio, che era apparso giustificare alcune delle proteste.
I funerali dell’altro agente si terranno quando i parenti arriveranno dalla Cina.
Il commissario di polizia Bill Bratton ha annunciato di aver promosso i due agentii detective First Grade. Ramos, 40 anni, stava studiando per diventare un cappellano della polizia ed è stato descritto come "un uomo di grande fede" da un pastore che lo conosceva. Il Commissario Bratton, la voce strozzata dall'emozione, ha detto: "Rafael Ramos è stato assassinato perché rappresentava tutti noi."
Il Governatore Andrew Cuomo ha reso omaggio al funzionario morto e al Dipartimento di Polizia di New York (NYPD).
All'interno della chiesa, il discorso del sindaco de Blasio è stato accolto da applausi educati ma al di fuori, gli agenti di polizia hanno voltato le spalle quando è apparso su uno schermo video gigante.


Posta un commento