lunedì 29 giugno 2015

INDIA, trovati due scolari morti, la folla lincia il preside


PATNA (India), 29 giugno - Orrore in India, dove i cadaveri di due bimbi di 7 e 8 anni sono stati rinvenuti in un canale nei pressi della scuola che frequentavano nello Stato di Bihar, nel nord-ovest del Paese. Dopo il rinvenimento dei corpi, secondo quanto riferisce l'emittente Ndtv, il preside dell'istituto scolastico è stato linciato e ucciso dalla folla inferocita, che lo riteneva responsabile della morte dei bambini. Il sovrintendente di polizia Sidharth Mohan ha confermato che l'incidente è avvenuto in un villaggio del distretto di Nalanda e che il preside, Devendra Prasad, è morto mentre i medici cercavano di salvarlo nell'ospedale centrale di Patna, capitale dello Stato. L'aggressione è stata registrata dalle telecamere di sicurezza, che mostrano il responsabile della scuola picchiato con bastoni e preso a calci da un gruppo di persone che lo riteneva responsabile della morte dei due bambini. La folla ha poi incendiando due aule e ferito sei agenti di polizia, intervenuti sul posto.
Posta un commento