domenica 23 novembre 2014

Massacro a Cleveland: uomo uccide 4 persone, anche una donna incinta. Non si salva il bambino


La villetta del massacro

CLEVELAND - Orrore in Ohio, dove quattro persone, tra cui una donna incinta, sono state uccise in una sparatoria avvenuta in un'abitazione a Cleveland sulla East 92 ndStreet.. Un uomo armato di pistola ha ammazzato un 60enne e due ragazzi di 19 e 17 anni per poi uccidere una donna incinta di 28 settimane, giunte per caso sul posto dopo il massacro e ferire la sua bambina di 9 anni. Ancora da chiarire il movente della carneficina.
La donna incinta si chiamava Sherita Johnson, 41 anni, mentre le identità delle altre vittime non sono state rese note. Le indagini sono ancora in corso e la polizia ha fatto sapere di non avere per ora indizi su sospetti o movente.
Il feto non è sopravvissuto mentre è sopravvissuto l'altro figlio di due anni della donna, seduto sul sedile posteriore nell'auto e non è stato forse visto dal killer. L'omicida, subito dopo aver compiuto la strage nell’abitazione, sarebbe stato sorpreso dalla bambina arrivata in casa per prendere alcuni vestiti. A questo punto il folle ha sparato alla piccola, ferendola non gravemente al petto e poi alla madre, ammazzandola cpon il bambino che portava in grembo. Quindi si è dato alla fuga.
Posta un commento