lunedì 13 luglio 2015

VERONA, nigeriano incendia tanica di benzina, feriti 2 poliziotti


VERONA, 13 luglio - Un atto intimidatorio contro la moglie, che un mese fa l'aveva denunciato per maltrattamenti e minacce e che si era presentata stamane con la polizia per riavere dei vestiti, potrebbe essere all'origine del gesto di un nigeriano che ha dato fuoco a una tanica di benzina, causando una deflagrazione, che ha provocato il ferimento di due agenti di polizia e sintomi di intossicazione per un terzo. Anche l'uomo è rimasto ferito. In un primo tempo, sembrava che fosse scoppiata una bombola di gas.
Posta un commento