lunedì 6 luglio 2015

COSSATO (Biella), 11 intossicati (due gravi) nell’incendio in un condominio.



COSSATO (Biella), 6 luglio - E’ di 11 intossicati (due ricoverati in ospedale) , tra cui tre vigili del fuoco, il bilancio di un incendio divampato oggi a Cossato, nel Biellese. Le fiamme, partite da un appartamento al primo piano di un condominio in via Milano 21 per cause in corso di accertamento, hanno sprigionato un denso fumo nero che ha avvolto il palazzo e costretto molti inquilini alle cure dei sanitari. Ci sarebbe anche un disperso, ma poi l'allarme è rientrato. Il rogo è partito dall’appartamento Fausto Angeleri (di anni 60) che vive da solo e che è invalido: ora è ricoverato in ospedale insieme ad un altro inquilino intossocato dal fumo.  
Posta un commento