sabato 4 luglio 2015

ASTI, tabaccaia aggredita a coltellate. Gravissima

ASTI, 4 luglio - Una tabaccaia di corso Volta è stata accoltellata nel suo negozio ad Asti, probabilmente durante una rapina. A dare l'allarme è stato un cliente che, entrato nella tabaccheria, ha trovato Maria Luisa Fassi, 54 anni, a terra in un lago di sangue dietro il bancone dell’edicola- tabacchi nel quartiere San Lazzaro.  La tabaccaia è ora ricoverata in ospedale in gravi condizioni: ha ricevuto diverse coltellate all'addome e al torace. E' stata sottoposto ad un lungo intervento chirurgico.
Il fatto risale alle 7,30. Il negozio era aperto già da qualche ora. Qualcuno, forse da solo, è entrato e si è accanito sulla donna con numerose coltellate, lasciandola poi a terra.  

I carabinieri stanno analizzando i filmati delle videocamere installate nella vicina pizzeria. Le uniche immagini, pare, disponibili. 
Posta un commento