sabato 11 luglio 2015

NAPOLI, gli prendono lo scooter, li insegue, i rapinatori sparano: grave


NAPOLI, 11 luglio - Un giovane operaio incensurato di 29 anni è stato ricoverato in prognosi riservata all'ospedale "San Giovanni Bosco" di Napoli dopo essere stato ferito a colpi d'arma da fuoco da due rapinatori che gli hanno portato via lo scooter. E' accaduto nella notte in calata CapodichinoLa vittima stava in sella al suo mezzo quando è stato avvicinato da da sconosciuti, con il volto in parte coperto, e che armi in pugno gli hanno intimato di consegnare lo scooter. L'operaio ha obbedito. Rimasto a piedi, ha chiesto ad un familiare di raggiungerlo sul posto e insieme si sono messi alla ricerca del suo scooter. Qualche minuto più tardi però la vittima ed il familiare hanno incrociato i rapinatori che hanno esploso alcuni colpi d'arma da fuoco all'indirizzo dell'operaio colpendolo con più proiettili. E' in gravi condizioni.

Posta un commento