domenica 28 settembre 2014

MIAMI, una di notte, sparatoria al night, 15 feriti (anche un bambino di 11 anni)


NEW YORK - Sparatoria in un nightclub di Miami. Quindici persone, il più giovane di 11 anni, sono rimaste ferite. Il motivo scatenante della sparatoria non è ancora chiaro, così come non è chiaro quanti siano stati a sparare. La sparatoria è successo a The Spot Northwest 64th Street a Seventh Avenue, circa all’1 di notte, ora locale.
Quando polizia e vigili del fuoco sono arrivati, hanno trovato  il "caos", ha detto il capitano del Miami Fire Rescue  Ignazio Carroll. "C'erano molta gente fuori del night" ha detto. "Alcuni stavano aiutando i loro amici che erano stati feriti".
La polizia sta interrogando i testimoni.  "Quello che ci ha sorpreso è stata la presenza di bambini nel locale all'una del mattino", ha affermato la polizia.
The Spot - che sembra essere un club di cui non molti, anche agenti di polizia erano a conoscenza, e che si rivolge ai ragazzi - si incunea con una vetrina tra un negozio di mobili e un negozio di tabacchi.

La polizia non è sicuri del calibro dell'arma usata o se c'era stato più di un tiratore. Si sta anche cercando di capire perché c'era un tale mix di età al The Spot. Un'unica persona è in condizioni critiche. Il club ha aperto tre settimane fa. 
Posta un commento