lunedì 29 settembre 2014

BORGARO TORINESE: tenta di rapire un bimbo di 3 anni, scoperto, scappa


TORINO - I carabinieri di Borgaro Torinese indagano sul tentato sequestro di un bambino di 3 anni. E' successo alla fiera del paese, dove un individuo è stato notato mentre si allontanava col bimbo che si era perso tra la folla. Il padre del piccolo lo ha notato e inseguito. L'uomo vistosi scoperto lo ha lasciato ed è fuggito con l'auto di un complice che lo attendeva col motore acceso. I carabinieri ritengono si tratti di un tentativo di sequestro.
L'episodio è avvenuto a Borgaro Torinese dove si stava celebrando la festa patronale dedicata ai Santi Cosma e Damiano. Due bambini di 3 anni che stavano giocando insieme ad altri si sono allontanati dai genitori, perdendosi tra la folla. Quando i genitori se ne sono accorti, hanno cominciato a cercarli. Il primo dei due è stato trovato poco dopo, mentre per il secondo le ricerche si sono protratte a lungo, senza esito.
A quel punto i genitori del bambino scomparso hanno allertato i carabinieri, continuando a cercarlo. Il padre del bambino ad un certo punto lo ha notato in compagnia di un uomo che lo teneva per mano. Si è messo ad urlare, inseguendolo. L'uomo, vistosi scoperto, ha immediatamente lasciato il bambino ed è fuggito verso un'auto, una Renault 19 di colore grigio, all'interno della quale un complice lo stava aspettando con il motore acceso.

I due sono fuggiti facendo perdere le loro tracce. Secondo i carabinieri di Borgaro Torinese, che fanno parte della Compagnia di Venaria, si tratta di un tentativo di sequestro. Sono in corso indagini per risalire all'auto.
Posta un commento