domenica 2 agosto 2015

Fatti della Vita/ SICILIA, bimbo di 5 anni sfugge ai genitori in spiaggia e annega


Marina di Cottone
FIUMEFREDDO DI SICILIA (Catania), 2 agosto - Un bimbo di cinque anni è morto annegato nella acque di Marina di Cottone, a Fiumefreddo di Sicilia. Il corpo del piccolo, che era sfuggito al controllo dei genitori, è stato trovato da un canoista che lo ha riportato a riva. Era scomparso mentre giocava con un secchiello con la sabbia sulla spiaggia e i familiari lo avevano cercato pensando che si fosse smarrito. Dopo 15 minuti il tragico ritrovamento.
Posta un commento