martedì 7 ottobre 2014

USA, 4 anni distribuisce caramelle agli amici. Ma era eroina (della madre)


Le dosi di eroina distribuite ai compagni dalla bambina
Ashley Tull, la madre
SELBYVILLE (Delaware) - Spacciatrice per sbaglio. In una cittadina del Delaware, negli Usa, Selbyville, una bimba di soli quattro anni ha distribuito dosi di eroina all'asilo pensando si trattasse di caramelle. La piccola aveva trovato nello zainetto della madre circa 250 bustine di droga per un totale di quattro chili. In manette è finita la madre, Ashley Tull, 30 anni, la quale, probabilmente per sbaglio, ha dato alla figlia lo zaino contenente l'eroina al posto di quello della scuola. Il personale della scuola materna ha avvertito la polizia dopo aver visto i bambini con in mano delle bustine contenenti una sostanza sospetta. Già dopo le prime verifiche gli agenti hanno stabilito stabilito che si trattava di eroina. Per precauzione sette bambini sono stati accompagnati in ospedale, per essere dimessi subito dopo un controllo medico. La madre della piccola ha altri due figli, una ragazzina di undici anni e un bimbo di nove. È stata rilasciata su cauzione. Deve rispondere di possesso di droga e messa a rischio di minori.
Posta un commento