domenica 4 novembre 2012

A New York tutti in coda per ricevere 37 litri di benzina gratis

La lunga fila a New York davanti a un distributore di benzina gratuita

NEW YORK - Ora che le nubi sono scomparse e la luce sta tornando, la costa orientale Usa e la metropoli stanno facendo passi per ripristinare la normalità dopo i guasti e i lutti causati dalla supertempesta Sandy.
Ieri il governatore di New York Andrew Cuomo ha detto che l’80 per cento del sistema di metropolitana di New York è stato ripristinato.Tutte le linee metropolitane tranne il treno G sono ora in funzione in una certa misura. Le linee sono  in tutto o in parte funzionanti dal Bronx a Brooklyn, da Brooklyn a Manhattan e dal Queens a Manhattan,
Per quanto riguarda la benzina questa mattina, il governatore Cuomo ha detto newyorkesi che "l'aiuto è in arrivo."
Circa 8 milioni di galloni di carburante sono stati consegnati e altri 28 milioni sono in viaggio.
"Non fatevi prendere dal panico. So che c'è l'ansia di carburante ... La situazione è stata sanata. I distributori di benzina avranno sempre carburante", ha detto Cuomo.
Le stazioni di rifornimento mobile istituito dal Dipartimento della Difesa saranno anche utilizzata per la distribuzione di benzina gratis nella zona metropolitana di New York. Ci sarà un limite di  37 litri a persona.
I newyorkesi desiderosi di fare il pieno sono accorsi al le stazioni di servizio gratuito in lunghissime code. Il governatore del New Jersey Chris Christie ha firmato un ordine esecutivo venerdì sera per razioni di benzina gratis per le auto in 12 contee del New Jersey, dopo che oltre la metà delle stazioni di New Jersey e Long Island sono state messe fuori usa dalla tempesta, con conseguente ore di file dei clienti impauriti dalla carenza di “gasoline”. Su ordine Christie, i proprietari di auto con targa dispari possono ottenere la benzina nei giorni dispari e quelli con auto con targhe di numero pari nei giorni pari.
Posta un commento